Quesiti e pareri

14/01/2009 Prot. 33/2009

Quesito in merito all'applicazione delle norme in materia di progressione orizzontale introdotte dal C.C.R.L. 21 maggio 2008.

QUESITO

 

... omissis ...

Allegato C - Valutazione dell'esperienza.

Ai fini della valutazione dell'anzianità si richiede se il servizio a tempo parziale venga valutato per intero oppure se debba essere riproporzionato sulla base della percentuale lavorativa.

 

PARERE

 

Facendo seguito alla Ns. nota prot. n. 510/ARRS dell’11 dicembre u.s., si forniscono le seguenti osservazioni integrative, tenuto conto degli esiti dell’incontro dedicato all’argomento con le OO.SS..

 

Ai fini dei requisiti per concorrere al passaggio dalla terza alla quarta posizione retributiva, l’anzianità di servizio prestata in part-time deve essere considerata senza alcun riproporzionamento in quanto il disposto del comma 1 dell’art. 23 del CCRL 21/05/2008 fa  riferimento al requisito dei cinque anni di anzianità di servizio di ruolo nella terza posizione retributiva, senza ulteriori specificazioni. Per quanto concerne la valutazione dell’anzianità (art. 26 comma 2 del CCRL 21/05/2008) in sede di predisposizione della graduatoria, si è, invece, dell’opinione che i periodi di servizio part-time devono essere riproporzionati in base al disposto dell’art. 5 comma 1 del CCRL 09/11/2006.